• 08APR
    il trend del fitness per il 2013

    il trend del fitness per il 2013

    Molte conferme e qualche sorpresa nella classifica 2013 dei Fitness Trend, stilata come ogni anno dall’American College of Sports Medicine, organismo fondato nel 1954 e massima autorità mondiale in fatto di fisiologia e clinica dell’esercizio fisico. Per il sesto anno consecutivo, al primo posto tra le istanze fondamentali in tema di fitness e wellness, c’è la professionalità di trainer e gli operatori del settore: gli istruttori devono essere certificati, formati e con esperienza.  Al secondo posto, per il secondo anno, l’allenamento di forza, cardine fondamentale per uomini e donne di tutte le età. La maggior parte dei professionisti integrano l’allenamento di forza nelle routine dei loro clienti, per offrire un programma ottimale. Sul podio sale anche il corpo libero, per la prima volta in classifica: si tratta di una tendenza al ritorno alle basi del fitness, per le quali basta anche un’attrezzatura minima. Tra i trend rilevati quelli specifici per fasce di età, che si rivolgono in particolare ai bambini (quarto posto), afflitti sempre più dalla piaga dell’obesità e agli anziani (sesto posto), numerosi e propensi all’attività fisica. Nella classifica i programmi per la perdita di peso sono al quinto gradino, il personal training al settimo, seguito da fitness funzionale e Core Training.  Per contrastare la crisi c’è il Personal Training di gruppo, adatto a 2/4 persone alla volta: i clienti possono avere una tariffa scontata e l’allenatore ha sempre un suo pacchetto clienti. Tra i dati più interessanti la sparizione dalla classifica di discipline in voga negli anni passati, come spinning e pilates che non sono nemmeno tra i primi 20 nel 2013. Yoga e Boot Camp sono presenti ma subiscono una flessione.

    fonte. articolo pubblicato sulla rubrica salute de il mattino del 8/04/13

Leave a reply

Cancel reply